Home » Indonesia » Cosa vedere a Nusa Penida

Cosa vedere a Nusa Penida

  • di

In questo articolo ti raccontiamo che cosa vedere a Nusa Penida, quindi prepara a screenshottare o prendere appunti, perché sono consigli utilissimi!

Prima di tutto contestualizziamo: Nusa Penida si trova a sud est di Bali, e viene considerata ancora Bali stessa, è veramente piccola, si gira benissimo in scooter anche se le strade non sono un granché!

Teletabbies Hill

Le spiagge di Nusa Penida

A Nusa Penida non troverai le spiagge paradisiache delle isole Gili, ma saranno comunque spiagge che rimarranno nei vostri ricordi.

Premessa importantissima, porta le scarpette da scoglio!
La barriera corallina è presente in quasi tutte le spiagge che sono sabbiose ma con tantissime conchiglie con cui è facile ferirsi.

Crystal Bay è la spiaggia più famosa e forse più vicina al porto di Nusa Penida, dove trovate il servizio lettini e ombrelloni e anche possibilità di pranzare.

Noi abbiamo alloggiato a pochi metri da Crystal Bay, questa é la nostra guida completa di Nusa Penida su quest’isola.

Il nostro alloggio a Nusa Penida

Tra le migliori spiagge annotiamo Atoh e Diamond Beach, che si trovano nella parte sud dell’isola. Per arrivarci da Crystal Bay, ti servirà circa un’oretta in scooter e anche di più in auto.

Si paga il parcheggio (circa 30 cent) e per scendere ad Atoh Beach avete circa 10 minuti di discesa per accedere alla spiaggia, in questo sentiero che è abitato da scimmie (attenzione non guardatele negli occhi e fate attenzione agli oggetti personali perché sono delle ladruncole!). 
C’è un ristorante e il servizio lettini, e noi abbiamo incontrato delle tartarughe in questa spiaggia, quindi armatevi di maschera e correte a fare snorkeling!

Durante il ritorno dalle bellissime spiagge, potete fare una sosta alle Teletabbies hill, delle collinette che ricordano il paesaggio dell’omonimo programma per bambini.

Il nostro pranzo ad Atoh Beach

Le scogliere di Nusa Penida

La spiaggia di Kelingking Beach

Punto forte di Nusa Penida, sicuramente le scogliere: una più bella dell’altra, ti daranno una vista incredibile sull’Oceano Indiano.

Prima fra tutte sicuramente Kelingking Beach, chiamata anche la spiaggia del T-Rex per la sua forma che ricorda un dinosauro: si parcheggia il mezzo (circa 30 cent), e si scende per circa 40 minuti. 

Il percorso non è semplice, meglio se lo fate con le sneakers visto che è fatto di gradoni e altri punti molto scivolosi, ma arrivati alla spiaggia NON andate nell’acqua!

In questa spiaggia c’è tantissima risacca, ed è pericolosissimo fare il bagno!

Oltre al fatto che se ti immergi per farti un bagno dopo le fatiche della discesa, salirai dall’acqua con ancora più sabbia addosso.

Guardati questo reel per farti venire ancora più voglia di vedere questa spiaggia.

Altra scogliera spettacolare è Broken Beach, famosa per questo ponte di roccia, bellissima la vista, ma si supera con gli scatti dal drone!

Lì a pochi metri si trova anche Angel Billabong, una specie di piscina in mare!

Il parcheggio costa circa 60 centesimi, e potete parcheggiare il vostro mezzo e vedere entrambi questi spot.

I nostri scatti sono stati fatti nel pomeriggio, ma secondo noi soprattutto Angel Billabong rende meglio al mattino, quando la luce è alta come la marea.

Snorkeling

6.6

Abbiamo approfondito l’argomento in Nusa Penida la guida completa, ma tra le cose da fare c’è sicuramente lo snorkeling!

In questo paradiso infatti abitano le bellissime mante, e nell’omonima baia, con qualche accorgimento, è possibile nuotare con loro!
Un’incredibile esperienza, per noi è stato stupendo!

Ci sono anche molti pesciolini colorati e soprattutto tartarughe, veramente tantissime!

Se vuoi saperne di più sul nostro viaggio in Indonesia e su tutti i consigli che abbiamo da darti, ti lasciamo la pagina di recap con tutti gli articoli dell’Indonesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *